Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 27799 - pubb. 06/08/2022

Concordato con riserva nel CCII: vanno indicate e informate le parti interessate dalle misure protettive?

Tribunale Roma, 21 Luglio 2022. Est. Miccio.


Codice della crisi – Concordato con riserva – Misure protettive – Erga omnes – Indicazione e informazione ai contro-interessati



L’art. 55, comma 3, CCII deve essere interpretato nel senso che, in caso di domanda di concordato preventivo ex art. 44 CCII, con riserva di deposito della documentazione e con richiesta di applicazione di misure protettive, non è necessaria l’indicazione specifica dei controinteressati né la comunicazione agli stessi della domanda, così che deve ritenersi senz’altro ammissibile la richiesta di misure “erga omnes” verso coloro che hanno assunto o che potrebbero in astratto assumere le iniziative oggetto di inibizione. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale